The Skill Team


The Skill is a communications firm founded on competence. We examine the contents and find the most effective and elegant way to convey them.

The Skill offers services for many, but not for all. We are professionals and put quality first..

We consider the construction of an image and the direction of communication as the result of a carefully planned strategy. We are experts in crisis management and communication, in political and professional spin doctoring.

We place ourselves, on the national scene, as one of the most qualified and well-established teams in the field of Litigation PR. We have followed about 70 of the most complex and controversial judiciary mediatic events.

We have chosen competence as the key to our core because we are not only concerned with form, but above all with substance. We are journalists and communicators who study day after day and apply our knowledge with professionalism and competence, always in the best interests of the client.


Andrea Camaiora

CEO & Founder


Andrea Camaiora, journalist, founded The Skill in 2018 after a series of important national and international experiences. Camaiora has lived many lives: political communicator, local administrator, public administration advisor, crisis management and communication expert, a pioneer in Litigation PR following some of the most hotly debated judiciary media coverage in recent years, university professor and a columnist and editorialist for TV, radio and newspapers.. For three years, he led the strategic communication SPIN team, active between Rome and Milan.

Giorgio Lainati

Senior Advisor


After working at Fininvest Communications for institutional relations, he became a journalist for the Fininvest networks. He was a special correspondent in Brussels for Canale 5 and Rete 4. In 1994, he was appointed as the first head of the Forza Italia press office, a role he held until 2001, when he was elected for the first time in Montecitorio, staying there for the following legislatures, until 2018. Over these years, he also served as the communication manager for the Forza Italia parliamentary group, as vice president of the RAI supervisory committee (presidents Sergio Zavoli and Roberto Fico) and as a communications adviser to the Presidency of the Council of Ministers, with a decree signed by the undersecretary Gianni Letta.

Fabrizio De Feo

Head of Media Relations


After his journalistic apprenticeship at the newspaper "Humanity" and working with the Filippo Turati Foundation, he worked for the political and multimedia editorial staff of the Ansa Agency and collaborated with the Local Newspaper Agency of the L’Espresso group. Author of the book “The elections in Europe from 1945 to today”, since June 2001 he has been working as a parliamentary reporter for the daily newspaper Il Giornale for which he is sent in the wake of the Prime Minister and one of the main signatures for politics. Member of the Parliamentary Press Association since 2003, from May 2008 to September 2010 he was spokesperson for the Minister of Community Policies and head of the press office of the same Department.

Lorenzo Munegato

Responsabile Area Nord Est


A professional journalist, he began his career on the television channel "Canale Italia", also developing activities in print with the newspaper "Il Mattino di Padova". He supported the multinational corporation "Johnson & Johnson" with regards to conferences and public relations and has carried out some collaborative activities with the first citizen journalism website in Italy, "YouReporter.it". He deals with the institutional political communication for important figures in the European Parliament, Italian parliament and the Veneto regional council. For several years, he has been an important face on the most significant television station in the northeast, "Rete Veneta", recounting some of the most hotly-debated current events: from the Veneto bank crisis to the floods of 2010 (as a reporter), from the earthquake in Emilia Romagna to the judicial events of the Franzoni-Cogne case, up to the Mose scandal.

Giovanni Cioffi

Head of Brand storytelling & Event management


Giovanni Cioffi, communicator, graduated in Law from the LUISS "Guido Carli" University in Rome with a thesis entitled "The debate on the assessment of fact in trials". He holds the position of "Digital Media & Event manager" within the SPIN team. He has headed the organisation of some national cultural events such as "LexFest", "Salotto Sarzana" and "Gli Stati generali della PA".

Tina Colombo

Responsabile Ufficio di Milano


Tina Colombo è una professionista che ha iniziato la propria carriera negli anni ’90 in una delle principali società demoscopiche di rilievo europeo, Datamedia, per passare poi a occuparsi di comunicazione in ambito sociale, con particolare riguardo al settore delle pari opportunità, prima presso il comune di Milano e poi presso Regione Lombardia. Dal 2008 a oggi ha seguito in prima persona numerosi progetti d’informazione online di rilievo nazionale, curando il coordinamento di redazione e operando quotidianamente scelte di natura editoriale, che ne confermano le capacità di raffinata analista del quadro socio politico e di comunicatrice attenta agli effetti che le azioni in particolare dei decisori pubblici hanno sulla formazione dell’opinione.

Chiara Odierna

Media relations


Laureata in Scienze di governo e della comunicazione pubblica presso l’ateneo LUISS “Guido Carli”, ha approcciato il mondo della comunicazione istituzionale e del giornalismo lavorando in qualità di addetta stampa presso la Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento "Sant'Anna" di Pisa durante il rettorato dell'ex ministro dell'istruzione, Maria Chiara Carrozza. Successivamente, dopo uno stage presso la redazione di Milano Finanza (MF – Dow Jones News), approda alla Direzione Comunicazione e Marketing del gruppo sanitario «San Raffaele SpA» dove, oltre alle attività di ufficio stampa e pr, affina competenze ulteriori quali la gestione di piattaforme web e social e la progettazione grafica.

Dario Tasca

Editing & social networking


Formazione giuridica, ha mosso i primi passi nel mondo dell’associazionismo studentesco e cattolico e ha collaborato saltuariamente con la stampa locale siciliana. Caratterizzato da un’insopprimibile passione latinista e grecista, ha ricoperto incarichi direttivi nell’ambito associazionistico universitario. Collaboratore nell’ambito di alcune docenze all’università degli studi di Roma Due “Tor Vergata” e alla “24 Ore Business School”, presso il corso di studi in Giurisprudenza dell’ateneo LUISS “Guido Carli” si è invece concentrato nel settore giuslavoristico.
 

Francesca Murri

Social networking


Inizia la sua attività lavorativa con uno stage a «La Repubblica». Dopo la laurea in «Comunicazione e nuovi media» all’università Luiss «Guido Carli», si occupa per The Skill di social networking arrivando a coordinare il progetto editoriale per una società del settore food e curando i primi passi delle pubblicazioni della casa editrice The Skill Press. L’esperienza professionale si arricchisce del lavoro per una società di produzione teatrale e del settore dello spettacolo.

Silvana Murgia

Desk & office management


Ha mosso i primi passi nell’ambito dell’informazione lavorando nelle redazioni di «Radio Dimensione 0» e «Radio Emme100». Ha poi collaborato con testate specializzate come «Orologi» e curando pubblicazioni per organizzazioni quali «WWF». Ha poi sviluppato un’approfondita conoscenza dei sistemi informatici e delle piattaforme web collaborando prima con la società «EngInformatica» e poi spostandosi alla gestione del web-site del Ministero dello Sviluppo Economico. Il servizio delle istituzioni è poi proseguito attraverso esperienze di primo piano in entrambi i rami del Parlamento: presso il Senato della Repubblica per alcuni mesi all’inizio della XVII legislatura e, successivamente, presso la presidenza della commissione Affari esteri della Camera dei deputati, ricoprendo ruoli di primo piano sia in ambito di segreteria particolare del presidente che curando in prima persona la stesura di volumi pubblicati, tra gli altri, da «Mondadori» e «Rubbettino».

Antonello Monti

Videomaking


Inizia l’attività dietro la telecamera nel 2015, imparando il mestiere come praticante di supporto a una società di service specializzata in questo campo. Da free lance ha svolto numerose attività, seguendo convegni in ambito politico parlamentare, nel settore dell’informazione e dell’associazionismo. Dal 2016, per due anni collabora con una piccola società di comunicazione e durante questo periodo si fa conoscere e apprezzare. Dopo una breve esperienza nel team di comunicazione «SPIN», viene chiamato nella squadra di «The Skill» dove presidia saldamente il settore videomaking coordinando anche professionalità esterne.