El equipo de The Skill


The Skill es un estudio de comunicación que se basa en la competencia. Profundizamos en los contenidos y encontramos la forma más eficaz y elegante de transmitirlos.

The Skill ofrece servicios para muchos, pero no para todos. Somos profesionales y anteponemos la calidad.

La construcción de la imagen y la gestión de la comunicación son, para nosotros, el resultado de una estrategia cuidadosamente planificada. Somos expertos en gestión y comunicación de crisis, en spin doctoring político y profesional.

En el panorama nacional, nos situamos como uno de los equipos con la experiencia mejor cualificada y afianzada en el ámbito de la Litigation PR. Hemos acompañado alrededor de 70 eventos judiciales mediáticos situados entre los más complejos y controvertidos.

Hemos optado por la competencia como clave de nuestra esencia, porque nos dedicamos únicamente de la forma, sino sobre todo de la sustancia; somos periodistas y comunicadores que día tras día estudian y aplican sus conocimientos con profesionalidad y competencia, siempre en el mejor interés del cliente.



Andrea Camaiora

CEO y fundador


Andrea Camaiora, periodista, funda The Skill en 2018 tras una serie de experiencias relevantes en ámbito nacional e internacional. Camaiora ha vivido múltiples vidas: comunicador político, administrador local, asesor de administración de entidad pública, experto en gestión y comunicación de crisis, pionero en el campo de la Litigation PR con seguimiento de algunos de los casos más candentes en ámbito judicial mediático de los últimos años, docente universitario, columnista y editorialista para televisión, radio y prensa escrita. Durante tres años dirigió el equipo de comunicación estratégica SPIN, con actividad en Roma y Milán.

Giorgio Lainati

Senior Advisor


Tras una experiencia en Fininvest Comunicazioni para relaciones institucionales, se convierte en periodista de las redes Fininvest. Ha sido corresponsal especial en Bruselas para Canale 5 y Rete 4. En 1994 fue invitado a dirigir la oficina de prensa de Forza Italia, puesto que desempeñó hasta 2001, cuando fue elegido por primera vez en Montecitorio, la cámara italiana de diputados, donde permaneció hasta 2018. Durante estos años ha ejercido también como responsable de comunicación del grupo parlamentario de Forza Italia, como vicepresidente de la comisión de supervisión de la RAI (siendo presidentes Sergio Zavoli y Roberto Fico) y como asesor de comunicación de la Presidencia del Consejo de Ministros, mediante decreto firmado por el subsecretario Gianni Letta.

Fabrizio De Feo

Head of Media Relations


Dopo il praticantato giornalistico al quotidiano L’Umanità e il lavoro con la Fondazione Filippo Turati, ha lavorato per la redazione politica e per la redazione multimedia dell’Agenzia Ansa e collaborato con l’Agenzia Giornali Locali del gruppo L’Espresso. Autore del volume “Le elezioni in Europa dal 1945 a oggi”, dal giugno 2001 lavora come cronista parlamentare per il quotidiano il Giornale per il quale è inviato al seguito del presidente del Consiglio e una delle principali firme per la politica. Iscritto all’Associazione Stampa Parlamentare dal 2003, dal maggio 2008 al settembre 2010 è stato portavoce del ministro delle Politiche Comunitarie e capo ufficio stampa dello stesso Dipartimento.

Lorenzo Munegato

Responsable de área noreste


Periodista profesional, inicia su carrera en el canal de televisión «Canale Italia», al tiempo que desarrolla otras actividades en el ámbito de la prensa escrita con el periódico «Il Mattino di Padova». Ha colaborado con la multinacional «Johnson & Johnson» en actividades de conferencias y relaciones públicas, además de realizar algunas colaboraciones para la primera página de periodismo ciudadano en Italia, «YouReporter.it». Se encarga de la comunicación política institucional de importantes personalidades de los parlamentos europeo e italiano, así como del Consejo Regional de Véneto, y ha sido durante varios años el buque insignia de la emisora de televisión más importante del noreste de Italia, «Rete Veneta», donde ha relatado asuntos de candente actualidad: desde la crisis de la banca véneta hasta las inundaciones de 2010 (como enviado especial), pasando por el terremoto en Emilia-Romaña, el transcurso judicial del caso Franzoni-Cogne o el escándalo de Mose.

Giovanni Cioffi

Head of Brand storytelling & Event management


Giovanni Cioffi, comunicatore, si è laureato all’ateneo LUISS «Guido Carli» di Roma in Giurisprudenza con una tesi dal titolo «Il dibattito sull’accertamento del fatto nel processo». Ha ricoperto il ruolo di responsabile «Digital media & Event manager» del team di SPIN. Ha curato l’organizzazione di alcune kermesse culturali di rilievo nazionale come «LexFest», «Salotto Sarzana» e «Gli Stati generali della PA».

Tina Colombo

Responsabile Ufficio di Milano


Tina Colombo è una professionista che ha iniziato la propria carriera negli anni ’90 in una delle principali società demoscopiche di rilievo europeo, Datamedia, per passare poi a occuparsi di comunicazione in ambito sociale, con particolare riguardo al settore delle pari opportunità, prima presso il comune di Milano e poi presso Regione Lombardia. Dal 2008 a oggi ha seguito in prima persona numerosi progetti d’informazione online di rilievo nazionale, curando il coordinamento di redazione e operando quotidianamente scelte di natura editoriale, che ne confermano le capacità di raffinata analista del quadro socio politico e di comunicatrice attenta agli effetti che le azioni in particolare dei decisori pubblici hanno sulla formazione dell’opinione.

Chiara Odierna

Media relations


Laureata in Scienze di governo e della comunicazione pubblica presso l’ateneo LUISS “Guido Carli”, ha approcciato il mondo della comunicazione istituzionale e del giornalismo lavorando in qualità di addetta stampa presso la Scuola superiore di studi universitari e di perfezionamento "Sant'Anna" di Pisa durante il rettorato dell'ex ministro dell'istruzione, Maria Chiara Carrozza. Successivamente, dopo uno stage presso la redazione di Milano Finanza (MF – Dow Jones News), approda alla Direzione Comunicazione e Marketing del gruppo sanitario «San Raffaele SpA» dove, oltre alle attività di ufficio stampa e pr, affina competenze ulteriori quali la gestione di piattaforme web e social e la progettazione grafica.

Dario Tasca

Editing & social networking


Formazione giuridica, ha mosso i primi passi nel mondo dell’associazionismo studentesco e cattolico e ha collaborato saltuariamente con la stampa locale siciliana. Caratterizzato da un’insopprimibile passione latinista e grecista, ha ricoperto incarichi direttivi nell’ambito associazionistico universitario. Collaboratore nell’ambito di alcune docenze all’università degli studi di Roma Due “Tor Vergata” e alla “24 Ore Business School”, presso il corso di studi in Giurisprudenza dell’ateneo LUISS “Guido Carli” si è invece concentrato nel settore giuslavoristico.
 

Francesca Murri

Social networking


Inizia la sua attività lavorativa con uno stage a «La Repubblica». Dopo la laurea in «Comunicazione e nuovi media» all’università Luiss «Guido Carli», si occupa per The Skill di social networking arrivando a coordinare il progetto editoriale per una società del settore food e curando i primi passi delle pubblicazioni della casa editrice The Skill Press. L’esperienza professionale si arricchisce del lavoro per una società di produzione teatrale e del settore dello spettacolo.

Silvana Murgia

Desk & office management


Ha mosso i primi passi nell’ambito dell’informazione lavorando nelle redazioni di «Radio Dimensione 0» e «Radio Emme100». Ha poi collaborato con testate specializzate come «Orologi» e curando pubblicazioni per organizzazioni quali «WWF». Ha poi sviluppato un’approfondita conoscenza dei sistemi informatici e delle piattaforme web collaborando prima con la società «EngInformatica» e poi spostandosi alla gestione del web-site del Ministero dello Sviluppo Economico. Il servizio delle istituzioni è poi proseguito attraverso esperienze di primo piano in entrambi i rami del Parlamento: presso il Senato della Repubblica per alcuni mesi all’inizio della XVII legislatura e, successivamente, presso la presidenza della commissione Affari esteri della Camera dei deputati, ricoprendo ruoli di primo piano sia in ambito di segreteria particolare del presidente che curando in prima persona la stesura di volumi pubblicati, tra gli altri, da «Mondadori» e «Rubbettino».

Antonello Monti

Videomaking


Inizia l’attività dietro la telecamera nel 2015, imparando il mestiere come praticante di supporto a una società di service specializzata in questo campo. Da free lance ha svolto numerose attività, seguendo convegni in ambito politico parlamentare, nel settore dell’informazione e dell’associazionismo. Dal 2016, per due anni collabora con una piccola società di comunicazione e durante questo periodo si fa conoscere e apprezzare. Dopo una breve esperienza nel team di comunicazione «SPIN», viene chiamato nella squadra di «The Skill» dove presidia saldamente il settore videomaking coordinando anche professionalità esterne.